Corse a destra e a manca

Oggi, giorno di libertà delle socie/sorelle. Cosa si fa? Mica possiamo riposare? Mica possiamo dilettarci con i nostri innumerevoli hobbyes? Mica possiamo stravaccarci sui rispettivi divani a poltrire? Noooooo.

Bisogna uscire per gli ultimi regali, bisogna lustrare le case perché poi c'è un'altra intera settimana di lavoro dinanzi, bisogna affrontare la pila di bucato da stirare.

Ore 11. Appuntamento con la socia/sorella. Corri da un lato, corri dall'altro. “Basta, fermati!” le ho intimato, e mi sono diretta senza indugi in una delle caffetterie più “in” della natalizia cittadina di A.. Caffè macchiato e krapfen.

La giornata ha preso subito un'altra piega. Quella giusta...