La palla di neve

Alberi sotto la neve 2Stanotte c'è stata una bufera nel Comune di S. e nella cittadina di A.. Quando ci siamo svegliati dalla finestra non si vedeva che bianco. Che bellezza!!! Il Tempio della Bellezza e del Benessere oggi non ha aperto, come quasi tutte le attività commerciali della provincia.

Tanta neve non si vedeva dal 1973, dice il mio amore montanaro, allora minuscolo uomo. Ma a noi che importa se siamo isolati? Che ci frega se lo spazzaneve è passato solo ieri alle 13 e poi non è tornato più, seppellendoci nella neve? Non si vede passare un'auto e c'è un silenzio meraviglioso.

Dopo colazione ho preso il piumino, lo sciarpone, i guanti e la macchina fotografica e con il mio amore siamo andati in garage a prendere i doposci. I miei...viola! Mitici!

Usciti sul vialetto abbiamo visto Ugo con i baffi pieni di neve e abbiamo sparato a lui la prima foto. L'amica A., calabrese purosangue, si è unita a noi per la passeggiata e ha disquisito per buona parte del percorso su come il mare sia meglio della montagna, su come sarei potuto scivolare con le mie calzature e su come il calabrese solamente sia la lingua del passato e del futuro. Io, forte dei miei fantastici doposci viola, l'ho seminata con orgoglio e solo per bontà d'animo non l'ho colpita a raffica con un migliaio di palle di neve.

I nostri vicini hanno realizzato un pupazzo bellissimo e mi ha riempito il cuore vedere tante persone adulte divertirsi insieme. A me piace tutto, la montagna, la campagna, e anche il mare e i deserti. Amo vedere altre città e un giorno andrò anche nella savana, sul Tibet e in Polinesia. Però, se proprio devo esprimere una preferenza, trovo che la montagna sia più bella perchè è meraviglioso come cambiano i suoi colori durante le stagioni.

In alto una foto degli alberi innevati che si vedono dalla nostra mansarda. I lucernai sono ricoperti di neve e non passa nemmeno la luce ma dal balcone ecco cosa si vede. Tra un paio di mesi sarà primavera e scatterò nuovamente la foto. Anche con il verde questi alberi sono bellissimi.

Pochi minuti e saranno pronti gli spaghetti con il sugo di calamari e poi via sul divano in mansarda con un bel libro. Ho un unico rimpianto. Non aver preso spunto da Calvin e messo in congelatore una palla di neve da conservare fino a giugno e spiaccicarla sulla faccia dell'amica A. a sorpresa.

Ma c'è sempre tempo...sperando che non vada a finire come a Calvin!!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Luglio 2017
DLMMGVS
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Suggerimenti

Tag-cloud


Articoli collegati

Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog