Gli scarafaggi non hanno re

Gli scarafaggi non hanno reBleah!

La Ros è certa che molti di voi storceranno il nasino leggendo il titolo del racconto di cui vuole parlarvi oggi, per il Venerdì del libro di Homemademamma, che diserta ormai da settimane, suo malgrado.

E non avete torto, miei cari!

Un giorno di alcuni anni fa, la filosofa decise di trascorrere la sua pausa pranzo in libreria. A ben pensarci lo faceva quasi ogni giorno, dal momento che a poca distanza dal suo ufficio c'era una di quelle librerie a tre piani, con i divanetti, il bar, insomma....un luogo di perdizione!

Girovagando fra gli scaffali fu attratta dal titolo di questo libro, Gli scarafaggi non hanno re. Lo prese fra le mani, lo annusò (lei annusa tutto, lo sapevate?), lesse la quarta di copertina e lo posò inorridita.

Ci ritornò dopo un ennesimo giro perchè, c'era poco da fare, qualcosa l'aveva colpita. E quel qualcosa era un'insolita prospettiva. La Ros è sempre affascinata dal gioco delle parti. Qualunque questione, secondo lei, va analizzata da tutte le possibili angolazioni. Anche da quella di una blatta, l'unico essere, assieme al ratto, dinanzi al quale la Ros fugge come un razzo.

La curiosità prese il sopravvento. Lei acquistò quel romanzo e lo lesse in un paio di giorni.

Veniamo alla trama e alle considerazioni ros-sastre.

Si narra la storia della coabitazione di Ira Fishblatt, un avvocato ebreo, e la colonia di scarafaggi che lui e la sua fidanzata, denominata "la Zingara", con il loro disordine e il cibo lasciato in giro (o lanciato per aria), allevano allegramente.

La voce narrante è quella di Numeri (dall'omonimo libro della Bibbia), uno scarafaggio cresciuto, come gli altri della sua colonia di blatte coltissime, nutrendosi della colla e del sapere dei libri, e delle generose scorte di cibo degli inquilini dell'appartamento.

La vita scorre serena per il gruppo, che non ha difficoltà a convivere con i due "strani esseri" a due zampe.

Le vicende di vita di Ira metteranno ad un certo punto a soqquadro la sopravvivenza della colonia. La nuova fidanzata Ruth si trasferisce a casa sua e lui, dopo aver fatto ristrutturare la cucina, le consente di dare libero sfogo alla sua mania per le pulizie.

Gli scarafaggi iniziano a morire, uno ad uno, stanati e affamati da Ruth, fino a quando Numeri prende le redini della colonia e lancia i suoi fratelli in una lotta per recuperare il loro posto nell'appartamento. Strategie, guerriglia e battaglie in campo aperto, fino all'ultimo piano diabolico escogitato da Numeri, che porta ad un epilogo piuttosto inaspettato.

La narrazione scorre veloce, ci sono brani decisamente divertenti e l'idea di fondo è abbastanza originale ma, secondo l'opinione ros-sastra, si ripropongono in modo eccessivo dettagli disgustosi. E' chiaro che lo scopo dell'autore, Daniel Evan Weiss, è quello di calarsi (Oddio) nei panni di una blatta, a cui nulla fa veramente schifo, e suscitare nel lettore quel disgusto che ci si aspetterebbe nel leggere la descrizione di una giornata tipo scarafaggesca, ma in alcuni momenti il tutto è davvero ridondante.

Alla filosofa Ros è stato difficile dare una netta definizione di questo libro, che Daniel Pennac ha considerato formidabile, e in effetti, se cercate in rete giudizi, ne troverete di discordanti. Forse molto è dato dalla sensibilità del lettore, dalla sua ripugnanza verso certi animali, dalla sua capacità di immedisimazione.

Ecco appunto, la Ros, che quando legge di uno che si gratta la testa le viene il prurito, dopo la lettura di questo libro, ha acquistato disinfettanti, benchè a casa sua mai si sono viste schifezze simili, non lascia mai cibi senza protezione e ha comprato un aspirapolvere che usa forsennatamente, per eliminare qualsiasi ipotetica briciola dai pavimenti. Secondo voi, ha fatto una scelta sensata questa pazza, conoscendosi?

Dopo questo post disgustoso, la Ros ringrazia per l'attenzione, vi chiede anche un po' scusa e vi promette che la prossima volta l'argomento sarà decisamente piacevole.

Buon fine settimana!!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Aprile 2017
DLMMGVS
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog