Il sommelier

Cambiare lavori nella vita è incredibilmente educativo, ti apre la mente e gli orizzonti, ti fa vedere le cose da prospettive differenti. E così capisci molto di più di quanto avresti immaginato. Il mio primo servizio come sommelier.

Fierissima nella mia divisa nuova di zecca, con tastevin e spilla tirati a lucido, mi sentivo la dea del vino, pronta a dispensare consigli sugli abbinamenti cibo/vino e a dissertare sui vitigni e le temperature di servizio. Avrei preso Bacco a pedate. Sottomessa, si sa, all'ansia, arrivai alla villa dove avrei dovuto prestare servizio con largo anticipo. Fu una splendida esperienza. Al ritorno a casa avevo capito che:

dopo il primo servizio, il sommelier rincasa con la divisa ciancicata, con la possibilità di qualche patacca bordeau, il tastevin in tasca e il cravattino sottosopra

dopo il primo servizio, il sommelier sviene e dorme l'intera mattinata successiva, altri lavori permettendo, dopo aver assunto un antidolorifico

dopo il primo servizio, il sommelier riflette sui tre anni di corso e si chiede se è valsa la pena aver speso tanto tempo e tanti soldi, per riempire e svuotare bicchieri dai tavoli

dopo il primo servizio, il sommelier ha maturato già un'incredibile capacità di fuga perchè vorrei vedere voi, dopo 10 ore di lavoro rigorosamente in piedi, a difendere con il vostro corpo le ultime bottiglie di distillati da 30 invitati ubriachi, compresa la sposa incinta al settimo mese

dopo il primo servizio, il sommelier inizia a comprendere che nella sua carriera forse gli capiteranno sì e no 2 persone con le quale dissertare di vino. Nella maggior parte dei casi gli verrà chiesto "un po' di bianco o un po' di rosso, faccia lei"

dopo il primo servizio, il sommelier donna sa che dovrà lavorare molto sul suo autocontrollo per non rompere in testa la bottiglia all'imbecille di turno, eletto dall'intera brigata di servizio nella prima mezz'ora di lavoro

dopo il primo servizio, il sommelier sa che dovrà scendere dal piedistallo e andare in cucina a chiedere di scaldare il latte in un biberon

dopo il primo servizio ne vengono tanti altri, che affronti con spirito maturo e con scarpe molto più comode. E con pizzico di umiltà in più, che non guasta mai.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Dicembre 2018
DLMMGVS
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog