Il mio Diario sgarzolino

Stress da acquisti

Pantaloni nuovi di zeccaMercoledì 25 aprile, giorno di festa per le vestali del Tempio della Bellezza e del Benessere. Giornata in cui, inaspettatamente, i negozi della cittadina di A. sono tutti aperti. Maledetta crisi!! Le sorelle con i rispettivi mariti escono a far compere.

Il calabrese per tutti. Lezione 3

Peperoncino calabreseDomenica pomeriggio in casa degli affiatati coniugi. Regnano il silenzio e una diffusa pigrizia.

Suonano alla porta. E' l'amica A. con una bustina in mano, la solita zazzera, le pantofole viole, la tuta glicine.

Dalla casa degli affiatati coniugi se la danno a gambe sia il silenzio che la diffusa pigrizia.

Il calabrese per tutti. Lezione 2

Peperoncino calabreseAlcuni giorni fa squillò il cellulare della filosofa Ros. Era l'amica A., calabrese purosangue:

“Oooohh...” (n.d.a.: suono con la “o” prolungata che sta per: "Buongiorno, cara amica filosofa Ros, tutto bene oggi? Scusami se ti chiamo al lavoro, ma avrei bisogno di un tuo prezioso consiglio...").

Il calabrese per tutti. Lezione 1

Peperoncino calabreseStamattina, ore 10.30.

L'amica A., calabrese purosangue, trovandosi per caso nei pressi del Tempio della Bellezza e del Benessere, ha pensato bene di fare una visitina a sorpresa all'amica Ros.

La magia di un dolcetto

Ore 7.

Malefico trillo della sveglia.

La filosofa Ros è saltata dal letto e ha pensato: "che diavolo succede?...E' sicuramente il cuore della notte!...Ho troppo sonno perchè sia già mattina!".

E invece era già mattina.

Il sillogismo di Ros

Qualche giorno fa, l'amica V. con gli occhioni da cerbiatta, le guanciotte rubiconde e il linguaggio triviale, è passata a trovare la filosofa Ros al Tempio della Bellezza e del Benessere. Quest'ultima, quando vede l'amica V., associa subito il suo viso a un pasticcino, e propone subito un'incursione al bar più vicino, dove mangiare e parlare in santa pace.

Filosofia Vs Diritto

Quando la studentessa Ros terminò il liceo classico, per la prima volta nella vita volle essere pratica e dirottare i suoi studi su qualcosa di veramente utile. Decise quindi di iscriversi alla Facoltà di Giurisprudenza. Non che ne fosse molto convinta ma pensò che una laurea simile potesse aiutarla ad entrare nel mondo del lavoro.

Menu suoceresco

Pranzo di Pasqua a casa della suocerina D.. L'appuntamento è previsto per le 11. Alle 11 gli affiatati coniugi si accorgono di essersi alzati da appena cinque minuti. Avvisano del vergognoso ritardo la suocerina che, conoscendoli molto bene, non li aspettava affatto per quell'ora. Corse per casa e via verso il delizioso pranzetto suoceresco.

Dolce dormire

La filosofa Ros ha sempre sonno. Il sonno del sabato è però quello veramente micidiale, perchè è la somma dei sonni mancati, accumulati dal martedì mattina per tutti i giorni della settimana. Quando la sera lei va a nanna, solitamente mette la sveglia almeno mezz'ora prima di quando potrebbe alzarsi. Perchè, direte voi? Perchè è un bradipo masochista, è la risposta.

Irish cream dei poveri

Ugo (vissi d'Arte)Sabato sera. Gli affiatati coniugi sono a cena. Pizze e schifezze fritte. Un'apoteosi del piacere accompagnata dai resoconti reciproci della giornata appena trascorsa. Finita la cena, la sposa Ros esce in terrazza e parla a distanza con il marito M., suo affine compagno di vita.

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Dicembre 2017
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk