Fusilli al sobbalzo

Fusilli al sobbalzoQuesta ricetta è una pura invenzione ros-sastra.

Al primo assaggio, la chef Ros è sobbalzata dalla sedia perché, per quanto lei si ritenga quasi sempre una cuoca provetta, stavolta ha superato se stessa.

Su questo andrebbe aperto un inciso: e basta con questa finta modestia! Quando ti viene fuori una genialata bisogna accettare la conseguenza che si è prodotto qualcosa di eccezionale!

Veniamo alla preparazione.

Indossate guanti di lattice e pulite un carciofo per commensale. Lasciate gli spicchi in acqua e succo di limone per un po' di tempo. Indi, affettate sottilmente i carciofi, sempre con i guanti se non volete ritrovarvi le dita marroni, e metteteli in un tegame a rosolare con uno spicchio d'aglio in olio di oliva.

Dopo un paio di minuti, aggiungete speck a cubetti. Fate insaporire.

Poi salate, pepate, aggiungete prezzemolo tritato e una tazzina di acqua per portare a cottura i carciofi. Coprite e lasciate cuocere per una decina di minuti.

Mettete a bollire l'acqua per la cottura dei fusilli e battete in una ciotola un uovo a persona con pecorino grattugiato, sale e un goccio di latte.

Lessate al dente i fusilli e una volta scolati, riversateli nel tegame con i carciofi e lo speck.

Girate affinché la pasta sia uniformemente condita, poi aggiungete il battuto di uova. Mescolate velocemente per far rapprendere l'uovo e per distribuirlo su tutta la preparazione.

Mettete nei piatti e...buon sobbalzo!!!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Agosto 2017
DLMMGVS
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Articoli collegati

Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog