Uova ripiene di tonno o di prosciutto cotto

uova ripiene, in questo caso di tonnoAlla mangiatrice a ufo Ros piacciono tantissimo le uova. Cucinate in tutti modi. Solo crude non le mangerebbe mai!

Ora, facciamo finta che il giorno dopo avete una cena a casa vostra. Dovete pulire tutto, pianificare gli acquisti e anticipare qualche preparazione.

Nel caso della massaia Ros a tutto questo si aggiunge l'ansia e la rottura a morte del rimediare al disordine cosmico di casa sua.

Solo questa operazione richiede svariate ore, e un buon risultato non è nemmeno garantito. Voi quindi siete sicuramente avvantaggiate (anche perché non posso credere che ci sia al mondo qualcuna disordinata quanto la filosofa Ros!!!).

Veniamo alla ricetta.

Lessate le uova la sera prima, avendo avuto la cura di toglierle dal frigo almeno un'ora prima e aggiungendo sale doppio nell'acqua, così i gusci non si rompono... Poi spegnete la fiamma e andatevene a dormire.

La mattina dopo le uova si sgusceranno quasi da sole.

Poi, con un coltellaccio affilato tagliatele nel senso della lunghezza e mettete i tuorli sodi in un frullatore o nel boccale del Bimby e le barchette di albume su un vassoio da portata ricoperto di foglioline di insalata. O anche no, se il vostro piatto ha un bordo deliziosamente decorato come quello della foto. Porcellana di classe, inutile precisare.

Proseguite con la preparazione. Ai tuorli dovrete aggiungere maionese e, a scelta, tonno sgocciolato oppure prosciutto cotto. Frullate il tutto e assaggiate. Che bontà, in entrambi i casi.

Inserite la crema ottenuta in una siringa e riempite le barchette di albume.

Apertura di un inciso: ode alla siringa in cucina. Sia per le creme dolci e la panna montata che per le creme salate.

Anche l'occhio vuole la sua parte. Non trovate che sia più godurioso mangiare un ciuffo che una spiaccicata di crema?

Oltre all'inciso, la chef Ros inserisce anche una nota. Mentre la crema al tonno tenderà a scurirsi, ciò non avverrà per il prosciutto. Se avete una cena con amici, optate per questo secondo ingrediente perchè il piatto si presenterà meglio. Se la cena è in famiglia, utilizzate tranquillamente il tonno se vi piace di più. Comunque, sono squisite entrambe.

Per completare la decorazione, mettete sulla cima del ciuffo di crema un pezzettino di sottaceto. Magari variate i colori. Potete tenere il piatto in frigorifero per qualche ora, mentre preparate il resto della cena.

Un uovo tenetelo da parte e mangiatelo in santa pace prima che arrivino gli ospiti, ma non dimenticate che anche il boccale va ripulito ben bene, prima di lavarlo in acqua e sapone...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Agosto 2017
DLMMGVS
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Articoli collegati

Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog