Risotto con crema di asparagi e stracchino

Risotto con crema di asparagi e stracchinoQualche mattina fa la filosofa Ros si è diretta verso il negozio del suo ortolano di fiducia...e il pover'uomo, appena l'ha vista da lontano, è andato a rifugiarsi nella bottega vicina, mollando i clienti che stava servendo, pur di non aver a che fare con lei.

La filosofa Ros a questo punto avrebbe potuto scegliere le verdure da sola, e invece no. Lo ha atteso e sghignazzando ha preteso che fosse proprio lui a seguirla nell'acquisto...

Non è vero niente, la filosofa Ros mente. Il suo ortolano non la teme, anzi con lei è sempre molto cortese e le sceglie le verdure migliori ben sapendo che lei è un'intenditrice ma che è anche un po' rompina, diciamo almeno questo.

Ora, troneggiava sulle ceste di ortaggi e verdure un mazzo di asparagi bellissimo. Doveva essere della cuoca Ros, che in rete aveva trovato una ricetta niente male della bravissima Simona di Pensieri e pasticci e che doveva assolutamente provare. E' stato così che gli asparagi hanno lasciato il negozio dell'ortolano per finire in cattive mani.

Risotto con crema di asparagi e stracchino

Giunta la sera, la cuoca Ros si è messa ai fornelli, coadiuvata dal marito M., e ha preparato il risotto con asparagi e stracchino. La versione di Simona, in verità, prevedeva la crescenza ma, non avendone in casa, gli affiatati coniugi hanno dirottato sullo stracchino, confidando sulla consistenza piuttosto simile fra i due formaggi. E' venuto fuori un risotto comunque cremoso e delicato. La prossima volta la chef Ros lo preparerà con la crescenza per un confronto sul campo.

Dunque, pulite gli asparagi e dategli un bollo. Poi frullateli con un po' della loro acqua così da ottenere una crema e tenetela da parte.

Risotto con crema di asparagi e stracchino

In una pentola rosolate cipollina tritata finemente in olio e burro. Aggiungete a pioggia il riso e fatelo tostare. Poi sfumate con vino bianco e lasciate che evapori. La bottiglia di vino era quasi finita, per cui il marito M. e la cuoca Ros sua moglie non hanno potuto celebrare il rito della preparazione del piatto con un degno accompagnamento alcolico. Maledizione!

Risotto con crema di asparagi e stracchinoVersate nella pentola la crema di asparagi e poi aggiungete il brodo caldo per la cottura del riso, poco alla volta. Dopo circa 5 o 6 minuti, mantecate con lo stracchino, che si scioglierà lentamente. Aggiustate di sale, fate addensare i liquidi e portate a cottura il risotto. Servitelo subito, caldo e cremoso.

E' un risotto squisito e assolutamente equilibrato nei sapori.

A noi è piaciuto veramente tanto. Solo l'amica A., che deve sempre dire qualcosa a sfavore, ha commentato: "è buonissimo...però avrei lasciato qualche asparago a pezzetti...".Risotto con crema di asparagi e stracchino

La frase, pronunciata in italiano e non in calabrese, ha rassicurato l'amica cuoca Ros sull'assoluta bontà del piatto. Mamma mia però 'sti calabresi...sono proprio tremendi...! O lo è solo l'amica A....?!

P.S.: stasera, per la prima volta dopo alcuni anni, la filosofa Ros e il marito M. hanno sostato qualche secondo anche sul TG5 e il TG1, senza cambiare canale istantaneamente, per godersi la meravigliosa discesa agli inferi del Pdl e della Lega Nord. Hanno festeggiato altresì l'exploit del Movimento 5 stelle sulla scena politica. Forse c'è qualche speranza per questo paese...!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Luglio 2017
DLMMGVS
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Suggerimenti

Tag-cloud


Articoli collegati

Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog