Coniglio al pepe e alle erbe aromatiche

coniglio al pepe e alle erbe aromaticheLa chef Ros, che è stata anche vegetariana nella sua vita, ha tre grandi limiti in cucina, che ammette senza vergogna.

Uno: lei adesso mangia la carne, anche se moderatamente, ma non potrebbe mai uccidere un animale e farlo a pezzi. Da gran vigliacca, la acquista in porzioni e mette i guanti di lattice per quelle operazioni che lei definisce “macabre”, come riempire ad esempio la pancia di un pesce.

Due: non si ciba di carni crude o al sangue ma preferisce le cotture prolungate.

Tre: lei non mangia le interiora o le parti “strane” di un animale, tipo le orecchie o il collo ma le banali fettine.

Il marito M., che spesso si può incontrare al supermercato più “in” della cittadina di A. con il carrello e la lista della spesa, qualche giorno fa ha preso l'iniziativa di acquistare il coniglio in porzioni e ha chiesto alla sua mogliettina di prepararlo con questa ricetta, non solo per la carne, che viene squisita e tenera, ma anche per il sugo, un invito infinito alla 'scarpetta'.erbe pronte per essere tritate e i due tipi di pepe

La chef Ros, che mai gli avrebbe detto no, si è subito messa ai fornelli.

coniglio infarinato mentre rosolaDunque, infarinate i pezzi di carne. Fate rosolare un paio di spicchi di aglio in olio di oliva e toglieteli quando hanno rilasciato il loro aroma.

Inserite nella pentola i pezzi di coniglio e fateli rosolare su tutti i lati, fino a formare una croccante crosticina.

La massaia Ros consiglia la pentola e non il tegame perchè il piano cottura resta pulito. Per chi, oltre a cucinare, deve pulire, questo non è un dettaglio trascurabile!!aggiunta delle erbe aromatiche al coniglio ben rosolato

A parte, fate un trito di rosmarino, salvia e timo e aggiungetelo alla carne, assieme ad una bella spolverata di pepe nero e di pepe bianco. Quando la carne sarà ben insaporita, sfumate con un buon vino bianco e aspettate che evapori completamente.

dopo aver sfumato con il vino bianco e fatto evaporare...via con il brodo!Completate la cottura del coniglio con un po' di brodo e un pizzico di sale, coprendo la pentola. La carne deve essere ben cotta e il sughetto deve restringersi.il coniglio è quasi pronto!

Infine, una spolverata di parmigiano.La cuoca Ros sa bene che questo ultimo passaggio è un po' strano ma vi assicura che con questo ultimo tocco, il sugo diventerà irresistibile e perfetto per condire pasta o riso bianco da servire accanto alla carne.

tocco finale con il parmigiano e ... pronti con i piatti!!Ora si deve solo mescolare delicatamente e far sciogliere il formaggio nel sugo.

A volte ci vuol veramente poco a far contento il proprio marito!!

Buon appetito e alla prossima ricetta!!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Novembre 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk