Taglierini ai carciofi e spinaci

taglierini ai carciofi e spinaciUn giorno, di alcuni anni fa, la filosofa Ros era impegnata in una delle numerose attività ginniche che pratica con costanza, cioè saltellare da un sito all'altro e da un articolo ad un blog.

Siccome fare movimento stanca ma soprattutto fa sudare e disperdere preziosi sali minerali, lei compensava lo sforzo fisico con un rinfrescante succo di frutta, gusto pesca.

Comunque, gironzolando qua e là lei aveva scoperto un blog bellissimo, Chefblog, pieno di ricette originali e testimoniate da fotografie degne di tale nome.

Aveva cominciato a seguirlo e una volta aveva anche inviato una email a Christian, autore del blog e, udite udite, un vero chef che con generosità condivide le sue creazioni, per chiedergli come cucinare in modo leggero ma anche saporito i carciofi, ortaggio che lei adora e che ossessivamente ficcherebbe in ogni piatto.Carciofi in acqua con succo di limone e le foglie dei carciofi pronte per essere bollite

Lui pubblicò anche l'email della Ros-sastra, e l'accontentò con un primo piatto stupendo, che lei oggi vi ripropone con molta umiltà e con le inevitabili varianti da imbranacuoca.

carciofi sfrigolanti nel tegameDunque, per questo piatto Christian consiglia dei tagliolini all'uovo, e la cuoca Ros è assolutamente d'accordo, ipotizzando però anche una versione più leggera senza l'uovo, che la cuoca Ros non ha preso in considerazione a causa della sua tendenza ai grassi, e la possibilità di prepararli a mano.

La filosofa ha immaginato per un secondo lo chef Christian che decide di preparare la pasta in casa e dopo un quarto d'ora, in una cucina immacolata, ecco tagliolini perfetti fare bella mostra di sè su un vassoietto di acciaio, che fa tanto cucina di Gambero Rosso; poi ha con sgomento visto la cucina filosofica cosparsa di farina e sè stessa, con la cuffietta copricespuglio, armeggiare con la macchinetta per la pasta e produrre, dopo tre ore, degli orrendi tagliolini, tutti appiccicati...carciofi sfumati con il vino

Allora è corsa al supermercato e ha comprato già fatti dei taglierini all'uovo. Purtroppo c'era stato un evidente assalto ai tagliolini, per cui si è dovuta accontentare di questo formato. La cuoca Ros chiede perdono allo chef Christian per la sua mancanza di coraggio, e anche per il suo poco tempo libero... Il risultato è stato comunque soddisfacente!

carciofi prontiTornando alla ricetta...calcolate un carciofo a testa. Eliminate le foglie dure, tagliate il gambo a ¾ dal fiore e, dopo aver tolto la barba interna, tagliateli à la julienne e metteteli in acqua e limone così da mantenere inalterato il bel colore verde e non farli annerire.

Christian consiglia di far bollire le foglie esterne del carciofo, quelle che avrete scartato durante la pulitura, e usare il liquido per un bel risottino... Un'idea più ganza di questa non si può trovare, ragazzi... In questo momento del liquido ambrato è nel frigo ros-sastro, pronto per un'altra ricettina ai carciofi nei prossimi giorni.taglierini nei carciofi

Fate soffriggere un paio di spicchi di aglio in olio di oliva; quando sono dorati levateli e dopo aver scolato i carciofi, versateli nel tegame. Christian spadella con disinvoltura a fiamma viva per circa un minuto, la chef Ros gira con un cucchiaio di legno a fiamma viva per circa un minuto.

Poi, sfumate con un buon vino bianco e unite un po' d'acqua, sale e pepe. Coprite e lasciate cuocere da 15 a 25 minuti, insomma finchè i carciofi non sono cotti.

una veloce mantecatura e ... via a tavola!A questo punto, aggiustate di sale e spegnete la fiamma.

Lessate i taglierini in acqua bollente salata e appena pronti, uniteli ai carciofi assieme ad una manciata di formaggio grattugiato e a un pomodoro a cubetti. Mantecate per circa un minuto a fiamma bassa e servite con una manciata di spinaci tritati a mò di prezzemolo.

La foto di apertura è un patetico tentativo di imitazione di quella di Christian, che la chef Ros vi invita ad andare a guardare cliccando quì.

Dal momento che l'arguta filosofa sa che non appena entrerete nel blog di Christian non lo mollerete per le successive due ore e soprattutto lo inserirete fra i preferiti, vi saluta subito e vi da appuntamento al prossimo post!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Luglio 2017
DLMMGVS
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog