Melanzane ripiene vegetariane

Melanzane ripiene vegetarianeQuesto post si sarebbe dovuto intitolare "pant pant", perchè nelle ultime settimane la Ros-sastra è stata presa da un vortice, da un turbinio di cose da fare che davvero non sa come trovare il tempo per tutto.

Ci sono molti progetti che bollono nella pentola filosofica e che emanano profumini deliziosi :-). Non mancano anche belle occasioni che la attendono e per le quali lei si sta già preparando psicologicamente, come un bellissimo concerto di musica classica a cui assisterà fra qualche settimana, assieme al suo maritino adorato.

A proposito di profumi...ecco una ricettina molto veloce, venuta fuori per una cena di un paio di settimane fa.

La massaia Ros aveva acquistato melanzane tonde, quella cicciosette e con la buccia viola intenso, e ne era rimasta solo una in frigorifero. Questa qualità si presta molto ad essere rimpinzata a dovere, non vi pare?

Ecco come procedere per gustare una melanzana ripiena vegetariana....Barchette di melanzane pronte per la farcitura

Lavate, asciugate ed eliminate il picciolo alla melanzana. Tagliatela nel senso della lunghezza e svuotatela con un coltellino. Tagliate a cubetti l'interno della melanzana, friggetelo e mettetelo da parte.

La ricetta non è light, piccola omissione. E' buona ma non proprio leggera. L'importante è non ingozzarvi come tacchini! Metà melanzana e basta. Fate come Ros che ha cenato solo con quella...non considerando il pane che ha sgranocchiato mentre apparecchiava, le noci di parmigiano che ha fatto sparire alla velocità della luce mentre grattugiava, i cubetti di melanzana fritta che ha assaggiato durante la frittura...ahah!! Incorreggibile la tizia...fate come dice ma non osservatela...ahah! Si potrebbe candidare in politica, accidenti ;-)!

Ci siamo quasi...manca un ultimo tocco.Tornando alla ricetta. Alcuni immergono le barchette di melanzane per pochi minuti in acqua a bollore, prima di farcirle. La Ros ha saltato questo passaggio, infornandole crude e mal gestendo l'ansia fino all'assaggio. Si sono cotte perfettamente ma a lei è rimasto il dubbio di come sarebbero venute nell'altra versione. Qualcuna di voi l'ha provata? Può illuminare la chef filosofa con la propria esperienza? Grazie... :-).

Bagnate mollica di pane e strizzatela, unendola ai cubetti di melanzana. Insaporite il tutto con abbondante parmigiano grattugiato, prezzemolo tritato, sale, pepe, un filo di olio evo e un uovo.Mancava un'ultima spolveratina di parmigiano...!!

Amalgamate il composto e, dopo aver unto le barchette, riempitele. Un'ultima spolverata di formaggio e via in forno.

Oh, sì...che profumino :-). E nel frattempo, miracolo del forno, la Ros ha fatto un mucchio di altre cose per casa, serena e rilassata...tanto aveva quasi già cenato...ahah!!! :-D

Buon appetito e alla prossima ricetta!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Agosto 2017
DLMMGVS
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog