Sbriciolata al cacao con ricotta e cioccolato

Deliziosa fetta di sbriciolata al cacao :-)Un giorno della scorsa settimana Ros ha deciso che era il momento di alleggerire la dispensa.

Capita sicuramente anche a voi di aprire il mobile in cui tenete gli alimenti e rendervi conto che vi state facendo prendere un po' troppo la mano al supermercato.

Ecco, la settimana scorsa l'anta della dispensa ros-sastra (una colonna alta fino al soffitto) non si chiudeva più. Lei ci provava a stipare i pacchi di farina 0, doppio 0, di farro, integrale, di cacao, di maizena, di frumina, di fecola di patate, di mandorle, di noci, di...tutto di più.

Niente, non si chiudeva, anche dopo aver messo a dura prova le leggi della Statica, come dice il marito M. quando la sua sposa mette in bilico un vaso di vetro su una piccola scatolina e impila barattoli su barattoli su barattoli.

Al posto di Ros che avreste fatto? Lei ha pensato che era giunto il momento di provare la versione noir della sbriciolata di ricotta, preparata (e divorata) parecchio tempo fa, troppo. L'occasione era propizia...perché, guarda caso, non entravano sui ripiani proprio il cacao amaro, un sacchetto di mandorle e mezzo pacco di farina 00 :-). Una straordinaria coincidenza ;-).Una delle torte più buone che ci siano...

Per questo fantastico dolce vi occorrerà una tortiera con cerniera apribile del diametro di 22/24 cm.

Ingredienti per la base: 200 gr di farina bianca 00, 100 gr di farina 0, 60 gr. di mandorle pelate, 130 gr di zucchero, 15 gr di cacao amaro, 1 bustina di Vanillina, 1/2 bustina di lievito, 1 pizzico di sale, 100 gr di burro a tocchetti, 1 uovo.

Ingredienti per il ripieno: 250 gr. di ricotta, 30 gr. di zucchero, 1 bustina di Vanillina, 1 cucchiaio di latte, 50 gr di gocce di cioccolato fondente.

Inciso: Ros aveva mezza bustina di gocce di cioccolato bianco che non erano proprio ideali in un ripieno con la ricotta...ma si doveva svuotare un po' la dispensa..no???? :-D.

Procedimento.

Tritate sottilmente le mandorle e mettetele da parte. Mischiate bene le farine, il cacao, il sale. Aggiungete il burro velocemente, lo zucchero e l’uovo, infine vanillina, lievito e mandorle. Dovrete ottenere un composto di briciole. Ros ha usato il Bimby ma si può anche lavorare l'impasto con le dita.

Se notate che il composto resta troppo "farinoso" potete aggiungete dell’acqua fredda, pochi cucchiai, quelli sufficienti non a compattare l'impasto ma ad ottenere, per l'appunto, grosse briciole.

Sbriciolata presa dall'alto...ci vorrebbe un tuffo ;-)Mentre l'impasto riposa, lavorate in un piatto la ricotta con gli altri ingredienti e mettetelo in frigo.

Occupatevi dello stampo. Ungetelo e foderatelo di carta forno. Distribuite poco più della metà del composto di briciole sul fondo, sempre senza compattare. Versate sopra il ripieno, livellatelo con un cucchiaio e ricoprite con il restante impasto di briciole.

Cuocete la torta sbriciolata al cacao in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti. Sfornatela, lasciatela intiepidire e poi finitela tutta.

In realtà per un paio di giorni si conserva ma la pasta tenderà a perdere un po' la sua croccantezza, assorbendo l'umidità del ripieno ma, a prescindere da questo...perchè conservarla? E' da urloooo!!!

Alla prossima ricetta...ci sono ancora troppe cose da consumare in quella dispensa!! :-))))

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Novembre 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk