Zuppa di fagioli, funghi, castagne e pancetta

Se sei socia del Tempio della Bellezza e del Benessere dovresti cucinare cose dietetiche e mantenere una forma smagliante.

La filosofa Ros cucina raramente cose dietetiche ma mantiene la linea. La sua, ovviamente, molto sinuosa, a cui è ormai fedele nei secoli.

Qualcuno ha mai detto che la famosa linea che si deve mantenere deve essere retta? Chi vuole contraddirla deve portarle autorevoli testimonianze scritte, altrimenti taccia.

Oggi la chef Ros ha preparato una zuppa.

Cosa c'è di meglio di una calda zuppa quando fuori inizia a far freddo?

Ecco come preparare questa delizia.

Mentre la sera prima vi sbafate la cena, mettete a lessare una manciata di castagne in acqua salata e qualche foglia di alloro. Durante la cena le castagne cuoceranno, non avrete perso tempo e avrete avviato qualcosa per la sera successiva. Una mossa ganza...

Il giorno dopo, soffriggete un po' di cipolla e cubetti di pancetta affumicata in olio di oliva.

Mentre vi gustate il simpatico sfrigolio, musica per le orecchie Ros-sastra, aprite una bella scatola di fagioli cannellini già cotti e sbatteteli dentro la pentola. Lo sfrigolio cesserà ma per la ricetta avrete fatto un passo in avanti.

Se poi volete essere veramente bravi, la sera prima mettete a cuocere pure i fagioli secchi, oltre alle castagne, che sono sicuramente più saporiti di quelli già lessati.

Decidete voi...la chef Ros questa sera ha poco tempo e molta fame.

Mentre i fagioli si insaporiscono, mettete uno spicchio di aglio in una padella, aggiungete olio, fate scaldare, e poi versate funghi misti, puliti e affettati, assieme a una carotina fatta a pezzettini e a una bella manciata di prezzemolo. Se vi va, anche un peperoncino. A lei va di sicuro.

Quando i funghi hanno perso l'acqua e si sono insaporiti aggiungeteli ai fagioli.

Poi armatevi di santa pazienza e cominciate a sbucciare le castagne. Presumendo di doverne aggiungere una quindicina alla zuppa, la chef previdente ne ha lessate una decina in più perché sono il quantitativo necessario per testarne la qualità e la sapidità mentre lavorate. Le sue erano fantastiche.

Aggiustate di sale e fate cuocere fino a che il sugo raggiungerà la densità che preferite.

Ritenendo che solo questo piatto fosse troppo poco per una normale cena, la Ros-sastra ha tostato un paio di fette di pane e lee e il marito M. le hanno mangiate assieme alla zuppa.

Che dire di più? La cara ragazza è andata a letto contenta e senza il minimo senso di colpa.

Uno a zero per lei....

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Agosto 2019
DLMMGVS
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog