Ricette filosofiche

Frittata di friggitelli, zucchine ripiene e gelato allo zabaione

frittata di friggitelli e zucchina ripienaIeri pomeriggio la chef Ros è tornata a casa un po' prima dal Tempio della Bellezza e del Benessere; solo dieci ore fuori casa invece delle solite dodici.

La prospettiva di due ore tutte sue...completamente sue...ed ecco che per il primo quarto d'ora lei si è aggirata fra le stanze sussurrando "il...mio...tesssoro...".

Dopo aver assaporato il tempo libero, la Ros-sastra su di giri ha deciso di entrare nella sua cucina e di iniziare uno spignattamento senza fine.

Calamari ripieni

calamari ripieni La parola “ripieno”, assieme ai sinonimi “farcitura” e “imbottitura”, rientra fra i termini preferiti dalla chef Ros, che ama pasticciare e ha sempre adorato le pietanze con una “sorpresa”.

Dopo una giornata campale di 11 ore al Tempio della Bellezza e del Benessere per la filosofa e il lavoro di 8 ore più altre 4 di viaggio per il marito M., i due, per darsi il colpo di grazia e dormire meglio grazie allo schianto fisico, ieri hanno concluso la serata con la spesa al supermercato.

Un'ora prima della chiusura quindi non acquisti rilassati ma frenetici.

Frittata con ricotta e basilico (o menta)

frittata ricotta basilicoIl frittatone è sempre stato un cult in casa della cuoca Ros.

La genitrice filosofica è in grado di preparare frittate alte tre dita, farcirle a dovere con latticini e salumi e ottenerne un rotolo libidinoso di vari centimetri.

Poi qualcuno si chiede perché nella casa degli affiatati coniugi non si cucina leggero...Veniamo a noi.

Ieri sera la chef Ros era a corto di idee per la cena. Fagiolini e....il vuoto.

Tramezzino di melanzane

tramezzini di melanzaneLa preparazione di questo piatto richiede un po' del vostro tempo ma, secondo la chef Ros, ne vale la pena, per una serie di motivi che vi elenca brevemente.

Le melanzane ideali sono quelle tonde e le potete utilizzare senza togliere la buccia, e quando non si butta qualcosa è già un bene;

ogni singolo tramezzino equivale a ben più di un piatto unico perché copre in termini calorici il fabbisogno giornaliero di una persona adulta e robusta, quindi, potete mangiarne solo uno a pranzo e tranquillamente saltare anche la cena, guadagnandone in tempo, salute e denaro;

Zucchine "a scapece"

zucchine "a scapece"La cuoca studiosa Ros, prima di mettersi ai fornelli, come ormai sapete, deve sempre spulciare i suoi libri per trovare ricette che la stuzzicano o le origini dei piatti che desidera preparare. Una deformazione da secchiona bibliotecaria che non ha mai perso. Lo stesso ha fatto per questa pietanza semplicissima quanto buonissima.

Il termine "scapece" deriva dallo spagnolo "escabeche", che significa "marinata".

La sua origine è latina, infatti i Romani già usavano condire pesci e ortaggi in questo modo. Si tratta quindi di un condimento molto antico.

Torta salata con asparagi, ricotta e prosciutto cotto

torta salata asparagi, ricotta e prosciutto cottoDa quando la filosofa Ros ha comprato il primo mazzetto di asparagi della stagione...non ha più smesso. Lei a volte fa così. Prende una fissazione e martella il marito M. con lo stesso ingrediente in ogni ricetta per giorni e giorni.

Questa volta la chef Ros però si è superata e ha sfornato una torta salata veloce e buonissima.

Prima di fornire dettagli pasticciosi...una premessa.

Risotto con crema di asparagi e stracchino

Risotto con crema di asparagi e stracchinoQualche mattina fa la filosofa Ros si è diretta verso il negozio del suo ortolano di fiducia...e il pover'uomo, appena l'ha vista da lontano, è andato a rifugiarsi nella bottega vicina, mollando i clienti che stava servendo, pur di non aver a che fare con lei.

La filosofa Ros a questo punto avrebbe potuto scegliere le verdure da sola, e invece no. Lo ha atteso e sghignazzando ha preteso che fosse proprio lui a seguirla nell'acquisto...

Pollo e patate alle erbette

Pollo e patate alle erbetteC'è un posto nel pianeta che è quello ideale per gli affiatati coniugi che desiderano anche loro festeggiare il 1° maggio.

Festa dei lavoratori, il che equivale alla giornata in cui non fare assolutamente nulla, dedicarsi al dolce far niente e riposare fino allo sfinimento.

Una giornata che pare fatta apposta per infondere coraggio e spirito di combattimento al bradipo Ros, che tenta da bambina di abbattere il suo senso di colpa senior, per il quale l'ozio, anche il 1° maggio, è deprecabile.

Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonaraAl ritorno da una scarpinata di oltre due ore, con le gambe ridotte a quelle di un tavolo, dopo essere stati rifiutati da un ristorante e tanta fame, l'unica idea che la cuoca in ferie Ros è riuscita a partorire domenica scorsa a pranzo è stata una pasta alla carbonara.

Veloce, buonissima e calorica.

Il tris perfetto....

Gramigna con zucchine e speck

gramigna con zucchine e speckIl marito M. vede la zucchina come un ortaggio temibile. Quasi quanto il carciofo.

In parte questa è anche colpa della cuoca Ros, che tende ad eccedere con verdure e ortaggi e ne tenta l'utilizzo in ogni modo e in ogni ricetta.

Questo primo piatto però piace anche al marito M., che vi assicura sulla sua bontà.

Cerchi qualcosa?

Che ore sono?

Che giorno è?

Dicembre 2017
DLMMGVS
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Suggerimenti

Tag-cloud


Spot

Social Media Links

TwitterFacebookFeed

Archivio Post

Directory Blog

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Award Winning Voyeurism and Personal Journal Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Miglior Blog

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk